Spedizione gratuita per ordni superiori a 75€

Quanti gomitoli occorrono per i nostri progetti?

Quanti gomitoli occorrono per i nostri progetti?

Care sferruzzatrici, ben ritrovate!

Come stanno andando le vostre creazioni? Avete già provato a realizzare i punti visti nei tutorial precedenti? Se la risposta è sì, e vi sentite pronte per lanciarvi nel primo vero e proprio lavoro, e questo è l'approfondimento che fa al caso vostro. Oggi infatti rispondiamo a una domanda cruciale: come decidiamo quanti gomitoli comprare per il nostro primo progetto?

La risposta è presto detta. Seguitemi alla scoperta di misure e pesi dei filati più comuni.

Come capire quanti gomitoli ci occorrono

La prima cosa che ci serve per iniziare la nostra creazione è uno schema. Quando saremo abbastanza esperte potremo realizzare direttamente noi i nostri modelli, ma per il momento possiamo appoggiarci agli schemi che troviamo online. O usare uno dei kit pronti che abbiamo qui su JustKnit.

Immaginiamo di aver trovato il modello che fa per noi sul web. Nel pattern saranno indicati il tipo di filato, i ferri e le istruzioni per realizzare il tutto. Se compriamo esattamente lo stesso filato consigliato non avremo problemi, il numero di gomitoli sarà indicato e probabilmente verranno anche specificate le variazioni in base alla taglia.

Ma mettiamo il caso che vogliamo variare filato, usarne uno che ci ispira di più e che fa più per noi. A questo punto come facciamo?

Intanto, diamo un'occhiata alle istruzioni.

Se il pattern è fatto bene, ci sarà riportato il peso dei gomitoli usati, la metratura totale e le dimensioni di un campione realizzato con i ferri consigliati. Ecco i nostri alleati più preziosi.

Peso e lunghezza dei gomitoli

I filati sono venduti solitamente in gomitoli da 50gr e da 100gr. La lunghezza di ciascun filato è variabile, e anche questa è indicata sull'etichetta. Il rapporto tra metratura e peso è quello che ci serve per scegliere il nostro filato sostitutivo.

E per confrontare il nostro campione con quello dello schema.

Il campione

Un campione è un piccolo scampolo lavorato con le istruzioni del modello. È indicato in numero di ferri, numero di maglie e cm (di altezza e di lunghezza).

È il nostro riferimento, quello che ci permette di confrontare il filato originale dello schema con il nostro. Basta creare uno scampolo simile al campione con il filato che vogliamo usare, e poi fare una semplice proporzione per riportare tutte le misure a quelle della nostra lana e del nostro cotone.

Una volta ottenuti numero di maglie e ferri necessari per riprodurre il campione, ci basta confrontare la metratura di filo usata nel nostro scampolo con quella del campione e ricavare così quanti metri di filato ci occorreranno. E dunque quanti gomitoli (ricordate? Ogni gomitolo ha sempre indicati i grammi e la metratura!)

Il processo è un po' lungo, è vero, e forse all'inizio potrebbe scoraggiare. Per questo ho preparato per voi anche una piccola sezione con un trucco utile per approssimare il numero di gomitoli necessari.

Un trucco per non sbagliare mai il numero di gomitoli

Quando facciamo riferimento a uno schema pronto, la cosa migliore è sempre cercare un filato il più simile possibile a quello utilizzato. Ma non sempre è possibile, e ci sono inoltre parametri da tenere in considerazione.

La larghezza del nostro punto, il tipo di maglia che usiamo, i ferri scelti e così via, sono tutti elementi che possono modificare la resa del filato. Per questo, è sempre bene acquistare un numero di gomitoli appena superiore rispetto a quelli consigliati.

Un gomitolo in più se stiamo lavorando la stessa taglia di riferimento del modello, almeno due se stiamo salendo di taglia.

Questo trucco ci permetterà di non rimanere mai senza filo, e mal che vada potremo sempre usare i gomitoli avanzati da ogni creazione per realizzare una bella coperta a mattonelle, uno scialle o un altro lavoro composito.

E questo è tutto, care sferruzzatrici.
Se volete, in uno dei prossimi approfondimenti potremo vedere più nel dettaglio come impostare le proporzioni per il nostro campione. Nel frattempo, fatemi sapere se proverete a realizzare il vostro primo modello e come andrà.
Buona lavorazione a tutte!

Post precedente Prossimo Post

  • Tiziana Signorelli
Commento 3
  • Paola M.
    Paola M.

    Neofita ansiosa di iniziare con i vostri splendidi filati ….ma un confusa sul numero gomitoli da aquistare per un maglioncino taglia 46 .

  • Patrizia
    Patrizia

    Buongiorno, scusa ma quale sarebbe la “piccola proporzione” da fare tra il campione originale e il mio in filato diverso? Puoi indicarla per favore perché non ho capito come fare questo passaggio. Grazie mille

  • Jessica
    Jessica

    Buona domenica
    Volevo sapere io che porto la 62 TG quando gomitoli mi servono
    Grazie mille scusate del disturbo

Lascia un commento
Il tuo nome: *
Email*
Messaggio *
* Campi richiesti